INTERVENTO DI LIPOSUZIONE

Prezzo Last Second
1.500 €
Intervento max 6 giorni dopo la visita
A partire da 60 euro al mese
Prezzo Last Minute
1.900 €
Intervento max 10 giorni dopo la visita
A partire da 80 euro al mese
  • Anestesia:locale con sedazione profonda
  • Durata intervento:60 min – 240 min
  • Esposizione al sole: 30 giorni
  • Media dolore dopo 3 gg: 0 – 1*
  • Ritorno al sociale:3 – 5 giorni
  • Recupero Attività sportiva:6/8 settimane
  • Effetto definitivo:45 giorni
  • Degenza:day surgey/1 notte
  • Rientro al lavoro:7 gg – 15 gg

*scala di valutazione del dolore: da 0=assenza a 5 dolore massimo

Realizziamo il tuo sogno con la massima qualità e al miglior prezzo

Contatta il Centro Italiano di Chirurgia Estetica e realizza l’intervento dei tuoi desideri al miglior prezzo in ITALIA, in sicurezza e senza costi aggiuntivi.

Compila il modulo e risparmia fino al 49%!
Riceverai entro 24 ore l’offerta economica in LAST MINUTE con le relative date di sala operatoria e una ancora più economica in LAST SECOND.

Sono interessato a:

* Rispettiamo la tua Privacy

+ INCLUSO NEL PREZZO +

  • Equipe chirurgica ed anestesiologica
  • Materiali, farmaci e protesi (quando necessarie)
  • Clinica Specializzata (Sala operatoria e degenza)
  • Tutte le visite prima dell’intervento e di controllo

L’INTERVENTO DI LIPOSUZIONE

Gli accumuli localizzati di grasso corporeo, resistenti alla dieta e alla ginnastica, possono essere eliminati definitivamente mediante la Liposuzione, tecnica di modellamento corporeo.

La liposuzione può essere effettuata su qualsiasi area, ma le zone dove viene praticata più frequentemente sono i fianchi, le cosce, le ginocchia, l’addome, la regione sottomentoniera. Questo intervento solo in parte potrà correggere gli inestetismi da cellulite. La liposuzione consiste nella rimozione di grasso corporeo superficiale, la quantità di grasso asportabile è limitata e determinata di volta in volta dal chirurgo, in base alle caratteristiche del singolo paziente. L’intervento è ripetibile.

LiposuzioneE’ necessario cercare di smettere di fumare almeno due settimane prima e dopo l’intervento per non vanificare le possibilità di una corretta cicatrizzazione, infatti come tutti gli interventi chirurgici anche questo avrà, anche se molto piccole, delle cicatrici che si stabilizzeranno con il tempo; il chirurgo adotterà tutte le tecniche per ottenere una bella cicatrice, piccola e situata allo stesso livello della cute circostante. Il tipo di anestesia, i tempi di degenza, la frequenza e il tipo di medicazioni, l’epoca della rimozione dei punti, dipendono dal singolo caso clinico e dalla tecnica impiegata.

L’esito, pur apprezzabile fin dai primi tempi, si evidenzia in non meno di due mesi ed è destinato a migliorare ulteriormente.

Prima dell’intervento di Liposuzione

  • Informare il chirurgo di qualsiasi eventuale trattamento con farmaci (soprattutto cortisonici, contraccettivi, antipertensivi, cardioattivi, anticoagulanti, ipoglicemizzanti, antibiotici, tranquillanti, sonniferi, eccitanti, ecc.)
  • Sospendere l’assunzione di medicinali contenenti acido acetilsalicilico (es. Alka Seltzer, Ascriptin, Aspirina, Bufferin, Cemerit, Vivin C, ecc.) minimo una settimana prima
  • Eliminare o ridurre il fumo almeno una settimana prima dell’intervento.
  • Segnalare immediatamente l’insorgenza di raffreddore, mal di gola, tosse, malattie della pelle
  • Praticare un accurato bagno di pulizia completo; non cospargersi con olii o creme per il corpo,non fare make-up del viso, lavare i capelli; rimuovere lo smalto delle unghie delle mani e dei piedi.
  • Non assumere cibi dalla mezzanotte, si possono assumere liquidi chiari (the, acqua) fino a 6 ore prima dell’intervento.
  • Organizzare, per il periodo post-operatorio, la presenza di un accompagnatore/trice che può essere utile, anche se non indispensabile
  • Procurarsi una guaina elastica secondo l’indicazione del chirurgo.

Procedura Chirurgica

La liposuzione viene effettuata in sala operatoria e può essere eseguita in anestesia generale, in anestesia spinale, in anestesia epidurale o in anestesia locale con sedo-analgesia. L’anestesia locale si usa se la quantità di tessuto adiposo da rimuovere è limitata.

Durante le manovre di lipoaspirazione insieme alla frantumazione del grasso, si verifica anche la rottura di un certo numero di vasi sanguigni che, prima di chiudersi sotto l’azione compressiva di una guaina elastica che viene indossata alla fine dell’intervento, lasciano diffondere nei tessuti circostanti una certa quantità di sangue che da ragione delle ecchimosi che possono verificarsi dopo l’intervento. Queste si riassorbono nel giro di 15 giorni circa. Uno o due piccoli punti di sutura chiuderanno i fori di ingresso della cannula. Alla fine dell’intervento, alla paziente viene fatta indossare una guaina elastica per circa un mese.

Ripresa dell’attività fisica

La paziente potrà riprendere le normali attività una settimana dopo l’intervento, tenendo presente che per circa 10 giorni avrà dolore alla pressione sulle aree operate. Se il lavoro della paziente fosse tale da richiedere un’attività fisica impegnativa sarà necessario un periodo di convalescenza più lungo. Le attività sportive potranno essere riprese dopo 4 – 6 settimane. La guida dell’automobile e consentita dopo una o due settimane. L’attività sessuale dopo 2 settimane.

amb-si-def2

Risparmia con l’ambulatorio virtuale!

Esegui una visita virtuale con il chirurgo COMODAMENTE DA CASA TUA e ricevi un preventivo personalizzato per il TUO INTERVENTO!

DOMANDE FREQUENTI

  • Il risultato quanto dura?

    Il risultato è definitivo, perché il tessuto adiposo asportato non si riforma.

  • Quanto sono visibili le cicatrici?

    Le cicatrici sono di circa 3-4 mm e, dopo un breve periodo di tempo in cui appaiono arrossate, diventano molto poco visibili. Sono di norma situate ai margini del difetto da correggere.

  • Dopo quanto tempo sarà evidente il risultato?

    E’ opportuno attendere circa 2 mesi: il pigmento degli ematomi può essere fissato dal sole e causa di macchie cutanee di lenta risoluzione.

  • In che periodo dell’anno è meglio sottoporsi all’intervento?

    Il periodo migliore è da fine settembre – marzo. saranno più sopportate le guaine, sarà meno duraturo l’edema perché non stimolato dal caldo.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE...

Cerca